Qui Salute Donna

Società e diritti

L'AFFIDO...UN BENE PER TUTTI

affido 1 

scarica mod d'iscrizione

 

L'Associazione Famiglie per l'Accoglienza e il Comune di Ancona propongono una importante iniziativa rivolta alle famiglie per comprendere fino in fondo il valore dell'Affido e rendersi disponibili ad accogliere i ragazzi che , in un certo momento della vita, ne hanno bisogno. Per comprendere meglio come queto rappresenti in realtà un bene per tutta la comunità, accogliamo una presentazione dell'Ing Orselli Presidente dell'Associazione sia nella nota predisposta per la conferenza stampa che in alcuni video che vi invitiamo a seguire sul canale you tube di qui salute donna.

Conferenza Stampa presentazione del percorso “L’AFFIDO UN BENE . . . PER TUTTI. Per – Corso di conoscenza e formazione sull’affido familiare” - Ancona 11 gennaio 2016

In questo periodo sempre più si sente parlare dell’affido familiare da parte di “esperti” e “operatori” ma è più raro sentirne parlare da parte delle famiglie affidatarie, coloro che sono protagoniste, non da sole, dell’affido.
Ma che cosa è l’affido? È una esperienza straordinaria, in cui delle persone che vivono l’accoglienza nella loro famiglia, si aprono a condividerla con un “estraneo”, con un minore che si trova a vivere nella sua famiglia in maniera non adeguata. Le famiglie affidatarie accettano che il bambino diventi parte della loro storia, dei loro legami, pur sapendo che questo sarà solo per un periodo e che lui ha una sua famiglia, con cui mantenere un legame e in cui ritornare. C’è una profonda gratuità in tutto questo, un abbraccio della persona e del suo futuro, senza volontà di possesso.

In tutto questo, in base all’esperienza, sappiamo che l’accoglienza è soprattutto fare l’esperienza del perdono della diversità, fare l’esperienza di un’apertura inaspettata come possibilità di crescita.
Da qui si può con certezza dire che l’affido è un “bene”, ma un “Bene per tutti”, innanzitutto per il bambino, ma anche per la famiglia di origine e per la famiglia affidataria.
Questa è l’esperienza che tante famiglie fanno, in una compagnia tra di loro, aiutandosi e sostenendosi.
Questa compagnia tra le famiglie è la caratteristica dell’Associazione Famiglie per l’Accoglienza.

Chi fa l’affido apre la sua vita e la sua casa, con tutta la sua storia, ad un “estraneo” che ha bisogno di un aiuto, di essere educato e sostenuto, ma al tempo stesso la famiglia impara una gratuità per il bene dell’altro, senza pretese e misure. Allora l’esperienza di gratuità può diventare la forma di ogni rapporto e fattore di novità nella realtà, che si diffonde, come testimonianza, da famiglia a famiglia.

Nel tempo vediamo che l’esperienza dell’affido familiare è possibile per tutti e tutti possono farla.

Per far conoscere l’esperienza e far capire cosa comporta, Famiglie per l’Accoglienza propone un corso “L’AFFIDO UN . . . BENE PER TUTTI. Per – Corso di conoscenza e formazione sull’affido familiare”, come proposta per famiglie e persone singole che sono interessate a conoscere cosa è l’Affido Familiare, per poter così eventualmente valutare la propria disponibilità.

L’esperienza dell’affido implica una forte sinergia tra le diverse componenti: la famiglia di origine, la famiglia affidataria, i servizi ai diversi livelli e il Tribunale.
Ed è proprio da questa sinergia e da questi rapporti, già in atto, che Il Corso è organizzato in collaborazione con il Comune di Ancona, l’Equipe Integrata per l’Affido Familiare dell’Area Vasta 2, l’Associazione “Ecco tuo figlio” e la Cooperativa Sociale “Il piccolo Principe”, con il patrocinio della Regione Marche.

Il corso si svolgerà ad Ancona presso l’Informagiovani in Piazza Roma, da sabato 16 gennaio a sabato 12 marzo con orario 16.30 – 19.00, secondo il programma disponibile.
Il corso è aperto a tutti ed è gratuito e viene richiesta, per motivi organizzativi, una iscrizione.

Il 1° Incontro del Corso si terrà sabato 16 gennaio 2016 dalle ore 16,30 alle 19,00 ed avrà come tema: Perché l’Affido Familiare? Come si attua?
Interverranno Laura Seveso, giudice del Tribunale per i Minorenni delle Marche, Paola Egidi, assistente sociale ASUR dell’Area Vasta 2 referente dell’Equipe Integrata Affido e una famiglia dell’Associazione con esperienza di affido familiare. Porterà il saluto Emma Capogrossi, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ancona
.
Famiglie per l’Accoglienza
Il Presidente
Ing. Massimo Orselli
E.mail: marche@famiglieperaccoglienza.it; max.orselli@virgilio.it
affido 2 

indietro

Collaboratori

Ricerca Esperti

 

Blog Qui Salute Donna

 

QUADERNI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLE MARCHE

 

Quaderni del Consiglio Regionale Marche

 

Manuale di supporto alla cura famigliare dell'anziano non autosufficiente

 

Scaricabile gratuitamente dal sito del Consiglio Regionale delle Marche.

Video della settimana

CORSO FORMAZIONE PER ASSISTENTI FAMILIARI A CASINE DI OSTRA - INIZIA IL 27 MAGGIO - MAX 30 PARTECIPANTI

 

Eventi

Nessuna notizia presente

Fonti

  • The Medical Women’s International Association (MWIA) http://www.mwia.net/
  • Noi come prima Fabriano
  • LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA MARCHE ONLUS (LIFC Marche Onlus)
  • INRCA ANCONA
  • Ass.IOM Ascoli Piceno Onlus
  • A.U.P.I.
  • Associazione C.R.E. “Cavallo a Dondolo”-Onlus
  • www.partecipasalute.it
  • Società Italiana di Ostetricia e Ginecologia (SIGO)
  • Nucleus medical media
vedi tutte >>

Per le tue Donazioni

BANCA PROSSIMA

via Montebello 57/59

60121– ANCONA
C/C n° 1000/18966
intestato all’associazione
“QUI SALUTE DONNA Onlus”
IBAN IT77 TO33 5901 6001 0000 0018 966

Scrivi alla redazione

Per maggiori informazioni scrivici su info@quisalutedonna.it

5 X 1000

5 x mille

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.021 secondi
Powered by Simplit CMS