Qui Salute Donna

Prevenzione

II° Giornata Internazionale per la Sensibilizzazione e Prevenzione del tumore ovarico - Jesi 8 maggio 2014

tumore ovarico fidapa jesi 1 2014

Tumore ovarico fidapa Jesi 2 2014II° Giornata Internazionale per la Sensibilizzazione e Prevenzione del tumore ovarico

aprile 24, 2014 di Letizia Saturni

Sulla scia della serie di manifestazioni inserite nel “Mese del cancro Ovarico”, stabilito negli Stati Uniti dal Presidente Brarack Obama nel 2012, l’8 maggio FIDAPA BPW ITALY Sezione di Jesi e ROTARACT Jesi, rispondendo alla loro mission di associazione, hanno organizzato un convegno a carattere medico scientifico per Formare&Informare su tale neoplasia.


L’evento vede il patrocinio della Fondazione Veronesi, della Commissione Europea, del Ministero della Salute, della Regione Marche e del Comune di Jesi.

Anche gli ordini professionali quale quello Provinciale dei Medici e l’Ordine dei Biologi hanno onorato l’evento con il patrocinio.

Durante tutta la Giornata si alterneranno illustri esperti del mondo accademico e clinico con lo scopo di formare e informare sugli aspetti genetici, clinici e diagnostici, nutrizionali fino a quelli legati alla comunicazione medico-paziente e vita di relazione.

L’apertura dei lavori scientifici è affidata F GUERRA ricercatrice Fondazione Veronesi che porterà le ultime notizie riguardanti il nuovo approccio diagnostico e prognostico del carcinoma ovarico. Ci caleremo poi nella realtà locale con la professoressa R BRACCI del centro regionale Genetica Oncologica di Ancona. A seguire il Direttore dell’UO Ostetricia e Ginecologia di Jesi, dr. A CURATOLA introdurrà le problematiche cliniche del killer silenzioso fino ad arrivare in chiusura della prima parte dei lavori, con il dr M CHINDAMO, dell’UO Ostetricia e Ginecologia di Jesi, che parlerà dello screening e prevenzione del carcinoma.

La ripresa dei lavori vede la partecipazione di due professori dell’Università di Perugia, dr V NAPOLIONI e dell’Università di Camerino, dottoressa R GABBIANELLI. Entrambe, per strade diverse, ci introdurranno nel mondo delle scienze omiche e daranno la possibilità di capire come si possa pensare ad una medicina personalizzata e come stretta sia la relazione tra alimentazione-nutrizione e genetica.

Sarà poi lavolta della dottoressa E MANCINI, giovane biologo nutrizionista che evidenzierà come la correttezza del modello alimentare di tipo mediterraneo sia strumento di prevenzione primaria ma anche secondaria nelle neoplasie ed in particolare in quella a carico dell’ovaio.

In chiusura un tocco di originalità grazie alla presenza di un coach professionista F ROSSI, con lo scopo di sottolineare l’importanza della relazione. Una relazione che si instaura tra medico e paziente in tutte le fasi della malattia e che diventa potenziante e facilitante proprio per la donna che vive la malattia.


Queste sono solo alcune anticipazioni … presto continueranno gli aggiornamenti!

Vi aspettiamo l’8 maggio alle ore 9.00.
Gradita è adesione :)

 

indietro

Collaboratori

Ricerca Esperti

 

Blog Qui Salute Donna

 

QUADERNI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLE MARCHE

 

Quaderni del Consiglio Regionale Marche

 

Manuale di supporto alla cura famigliare dell'anziano non autosufficiente

 

Scaricabile gratuitamente dal sito del Consiglio Regionale delle Marche.

Video della settimana

CORSO FORMAZIONE PER ASSISTENTI FAMILIARI A CASINE DI OSTRA - INIZIA IL 27 MAGGIO - MAX 30 PARTECIPANTI

 

Eventi

Nessuna notizia presente

Fonti

  • Gender Medicine www.gendermedicine.org
  • FNOMCEO
  • Associazione Oasi dell’Accoglienza ONLUS
  • Istat Le statistiche di genere
  • Agenzia Regionale sanitaria e Sociale Emilia Romagna
  • IOM Ascoli Piceno
  • Ostetricia e Ginecologia del Policlinico San Matteo di Pavia
  • INRCA ANCONA
  • Agenzia Sanitaria delle Marche http://www.ars.marche.it/
  • ASUR Marche
vedi tutte >>

Per le tue Donazioni

BANCA PROSSIMA

via Montebello 57/59

60121– ANCONA
C/C n° 1000/18966
intestato all’associazione
“QUI SALUTE DONNA Onlus”
IBAN IT77 TO33 5901 6001 0000 0018 966

Scrivi alla redazione

Per maggiori informazioni scrivici su info@quisalutedonna.it

5 X 1000

5 x mille

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.03 secondi
Powered by Simplit CMS